domenica 4 marzo 2012

Torcia, tacchi e tagliatelle

Ovvero come rendere felici due bambini senza comprare niente




8 commenti:

  1. :-) è proprio vero!!
    la foto coi tacchi è stupenda!! mi ricordo quando anche io m'infilavo i tacchi (sempre molto bassi) di mia mamma e sgambettavo ticchettando in giro per casa... il divertimento è durato poco, perchè presto non mi sono entrati più, ma per tua figlia direi che c'è ancora un sacco di tempo (e sembra proprio starci bene!!) :-)

    RispondiElimina
  2. quel piatto di tagliatelle renderebbe molto felice anche me, sallo! ; )

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia! E' proprio quello che ho in mente per quando avrò una famiglia (dico con qualcun'altro oltre al marito...)!

    RispondiElimina
  4. Che meravigliose tagliatelle! Brava!

    RispondiElimina
  5. No vabbhè una già è impanzata e si scofanerebbe un carrello, poi passa di qui e trova le tagliatelle al sugo.
    Ho la prova della glicemia a breve, dico solo questo.

    Susibita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non metto la ricetta dei biscotti alle nocciole e mandorle? ;-)

      Elimina
  6. Bello, bellissimo, cosa potrebbero volere di più? Oggi più che mai questo vale anche per me, mamma, e non solo per i bimbi... grazie...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...